GORIZIA ASBURGICA, la visita di Francesco Giuseppe del 1900

PERCORSO A PIEDI

Il 29 e il 30 settembre 1900 l’imperatore Francesco Giuseppe venne in visita a Gorizia per partecipare alle celebrazioni per il quattrocentesimo anniversario dell’acquisizione della contea di Gorizia e Gradisca alla casata degli Asburgo.

Ripercorrendo il tragitto compiuto dal sovrano, lungo le strade addobbate con archi trionfali e insegne imperiali, il percorso conduce alla scoperta della Gorizia asburgica, la città per la quale il barone Carl von Czoernig, illustre pensionato imperiale conquistato dalla bellezza del paesaggio e dal clima, aveva coniato nel 1873 il felice appellativo di “Nizza austriaca”.  Sono gli anni in cui Gorizia cercò di affermarsi come nuova meta di un turismo aristocratico, promuovendo la realizzazione di parchi, alberghi, caffè e negozi, in un’atmosfera mitteleuropea e multietnica,  spazzata via dalle distruzioni della prima guerra mondiale.

LUNGHEZZA: 3.06 km