Piazza Grande Piazza Grande

< INDIETRO

Piazza Grande

Terminata la messa l’imperatore discese “con passo veloce sino in mezzo della piazza” dove a piedi passò in rassegna le truppe schierate, impartendo il proprio saluto a tutti gli ufficiali.

Poi, a un suo segnale, ebbe inizio la sfilata con la banda in testa. Le truppe si spostarono in fondo alla piazza, passarono davanti al Palazzo del Capitano e si allontanarono lungo la via della Caserma, odierna via Oberdan, fiancheggiando l’antico collegio dei gesuiti, trasformato in caserma fin dal 1776.

Nel 1900 ospitava un reggimento di fanteria. Sopravvissuta alla guerra fu completamente demolita nel 1938 nell’ambito di un progetto di rinnovo urbanistico legato all’apertura dell’attuale via Roma. Al suo posto sorge ora il palazzo dell’INPS.