Osservatorio del re Osservatorio del re

< INDIETRO

Osservatorio del re

Il camminamento conduce al largo bastione settentrionale che all’epoca del conflitto offriva un punto di vista privilegiato sul fronte.

Ancora oggi è denominato “Osservatorio del re” poiché si diceva che proprio in questo punto il re d’Italia Vittorio Emanuele si fosse fermato a seguire le operazioni belliche durante la sua visita a Gorizia nel luglio del 1917. Oggi da qui si accede al Parco urbano del Castello.